Del Ponte a Zagabria Croazia sotto esame

Carla Del Ponte, procuratore generale del Tribunale internazionale dell’Aja (Tpi), sarà oggi a Zagabria per dare un giudizio sulla condotta del Paese, parere cruciale per l’apertura dei negoziati di adesione all’Unione europea. Secondo voci provenienti dal Tpi riportate da un quotidiano croato, il rapporto della Del Ponte dovrebbe essere positivo, considerato l’impegno dimostrato da Zagabria per la cattura dell’ultimo croato accusato di crimini di guerra, il generale Ante Gotovina, ancora latitante. Spetterà poi a Bruxelles, che lunedì dovrà decidere se e quando scongelare i negoziati, rinviati sine die lo scorso marzo.