Il Pontefice volerà con un nuovo aereo Alitalia

Sarà un nuovo aereo Alitalia a portare Benedetto XVI nel viaggio da Roma ad Amman, prima tappa del pellegrinaggio in Terrasanta. &quot;L’equipaggio - conclude la nota Alitalia - ha espresso emozione e viva soddisfazione per la partecipazione al primo volo di Benedetto XVI in Terra Santa&quot;<br />

Roma - Sarà un aereo Alitalia ad accompagnare domani Benedetto XVI nel viaggio da Roma ad Amman, prima tappa del pellegrinaggio in Terrasanta. "Alitalia - informa una nota della compagnia - è onorata di essere stata prescelta dalla Santa Sede e di mettere a servizio della delegazione pontificia il nuovo e moderno Airbus A320 Dante Alighieri, uno dei nuovi aerei entrati di recente nella flotta della Compagnia". A bordo dell’Airbus Alitalia saranno presenti, oltre a Benedetto XVI e alla delegazione pontificia, rappresentanti dei media di tutto il mondo. Il volo speciale, AZ 4000, decollerà dall’aeroporto di Fiumicino alle 9.30 ed arriverà all’aeroporto Queen Alia di Amman alle 14.30 locali.

L'emozione dell'equipaggio
L’equipaggio del volo è composto da 3 comandanti e 6 assistenti di volo, "scelti tra quanti si sono distinti per professionalità e impegno nel corso della loro carriera professionale". Coordinatore del volo è il comandante Roberto Germano, direttore operazioni Volo Alitalia. Il comandante titolare è Giacomo Belloni con 10.500 ore di volo all’attivo. "L’equipaggio - conclude la nota Alitalia - ha espresso emozione e viva soddisfazione per la partecipazione al primo volo di Benedetto XVI in Terra Santa".