Ponzoni coordinatore di Monza e Brianza

«Ho già ricevuto un documento di diversi consiglieri e assessori comunali eletti nell’Udc nelle coalizioni di destra. Sono pronti a costruire dal basso il percorso per l’organizzazione del Partito delle libertà». Annuncio siglato da Massimo Ponzoni, che scalda l’assise del congresso di Forza Italia di Monza e Brianza. Applausi agli «amici dell’Udc, che si interrogano sul senso di consegnare la loro presenza all’inutilità politica» e che, rispondono positivamente all’invito del presidente Berlusconi, «quello di aderite al Pdl». E mentre l’assessore regionale Ponzoni viene acclamato coordinatore azzurro di Monza e Brianza, tra i delegati circola il «documento» firmato dagli amministratori locali dell’Udc, che «offrono la piena e convinta disponibilità a collaborare alla definizione del nuovo soggetto politico, in cammino verso il Ppe».