Pop Sondrio per le Pmi

La Banca popolare di Sondrio sottoscrive un terzo prestito da 100 milioni con la Banca europea per gli investimenti e aumenta il proprio impegno a favore delle piccole e medie imprese. La linea di credito, che va ad aggiungersi alle due precedenti (150 milioni complessivi), conferma l’attenzione al territorio della Banca presieduta da Piero Melazzini. L’offerta si articola in prestiti fino a 12 anni correlati a progetti di investimento nei settori dell’industria, dei servizi, del commercio, del turismo e dell’energia.