Pop Vicenza, più utili

Utile netto di 44,9 milioni nel primo semestre 2005 per la Banca Popolare di Vicenza, in crescita del 10,4% sul corrispondente periodo del 2004. Lo rende noto l’istituto presieduto da Gianni Zonin. Il risultato di gestione lordo ammonta a 95,8 mln (più 50,1%). La raccolta diretta raggiunge i 7,7 miliardi (più 17,2%), la raccolta subordinata si attesta a 671 milioni (più 53%), mentre la raccolta indiretta segna un aumento del 5,5% arrivando a quota 11,3 miliardi.