«Popolare di Intra? Ci interessa ancora»

Credito Valtellinese

Il Credito valtellinese è ancora interessato a una collaborazione con la Popolare di Intra anche se esclude un accordo in tempi brevi. Lo ha detto a Reuters il direttore generale Miro Fiordi. «Manteniamo il nostro interesse per avviare una collaborazione con un istituto che conserva delle potenzialità ancora interessanti sul mercato in cui opera» ha spiegato Fiordi. Ma al momento «nessuna offerta vincolante ci è stata richiesta... La procedura di selezione era stata sospesa. Poi non ci è più stata data alcuna comunicazione di ripresa di contatti ufficiali», ha aggiunto. Domani la Popolare di Intra terrà un cda per l’approvazione della trimestrale durante il quale si potrebbe anche discutere dell’aggregazione con altri istituti. Nella «shortlist» delle candidate per l’aggregazione con l’istituto piemontese, figurano oltre al Valtellinese le Popolari di Vicenza, dell’Emilia Romagna, di Verona e Novara e Veneto Banca.