Popolare Milano passa ai blocchi l’1% del capitale

Scambiato sul mercato dei blocchi lo 0,96% del capitale di Banca Popolare di Milano: sono transitati due pacchetti (uno da 2,5 milioni di pezzi e l’altro da 1,5 milioni) per un controvalore complessivo di 39,92 milioni (9,98 euro il prezzo unitario). Poco prima di Ferragosto il Credit Suisse aveva raddoppiato la propria partecipazione nel libro soci di Piazza Meda portandosi poco sopra al 5 per cento. Alcuni avevano collegato l’operazione del gruppo elvetico, in precedenza vicino a Unipol, con la rinnovata attenzione dei sindacati interni a Bipiemme verso la compagnia assicurativa di via Stalingrado. Ieri in Piazza Affari il titolo Bipiemme ha chiuso invariato (più 0,07%).