A Pordenonelegge in dialogo con Antonia Arslan

Memoria e storia è il titolo dell’incontro che metterà a confronto Marc Levy e Antonia Arslan, l’autrice del bestseller La masseria delle allodole (Rizzoli) oggi alle 15.30 al Teatro Verdi di Pordenone, in occasione della nona edizione del festival pordenonelegge.it, curato da Gian Mario Villalta (direttore artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet. C’è un periodo della storia europea con cui non si finisce mai di fare i conti: gli anni che vanno dal ’43 al ’45. Anni segnati dal persistere di odi profondi e da violenze che il tempo fino ad oggi non ha ancora sanato. La memoria chiede di essere interrogata a fondo per recuperare, con ogni mezzo - testimonianze, documenti e immaginazione – quella verità ancora possibile e necessaria. Levy racconterà appunto come si è confrontato con questo terribile momento storico. Quello di oggi, giorno di chiusura del festival, è uno dei 140 incontri programmati questo weekend a Pordenone.