Porsche fa volare Volkswagen in Borsa

Volkswagen vola in Borsa ai livelli più alti degli ultimi otto anni sulla scia dei rumors, subito smentiti, che Porsche possa portare sopra il 30% la propria partecipazione o addirittura rilevare Volkswagen. Il titolo Vw è così balzato ieri a 87 euro (livello più alto da luglio 1998), mentre Porsche ha guadagnato oltre il 3%. Ad alimentare le speculazioni su un possibile rafforzamento di Porsche in Vw è stata la drastica riduzione della quota dell'investitore americano Brandes, fino a poco tempo fa terzo azionista di riferimento di Vw, che è sceso dal 9% all' 1,59%. Contemporaneamente, Porsche ha annunciato di voler aumentare la sua quota in Vw dal 27,4 al 29,9 per cento.