Porshe, arriva la nuova Cayenne Gts

Dispone di motore V8 da 4,8 litri, assetto ribassato di 24 millimetri e di un telaio sviluppato
specificamente. È la prima Cayenne dotata del sistema di regolazione elettronica degli
ammortizzatori, il Porsche Active Suspension Management (Pasm) abbinato a molle in
acciaio

Milano - Con la nuova Cayenne Gts, la Porsche trasferisce il fortunato modello nel segmento delle Suv sportive. La versione, che celebrerà il suo debutto mondiale al Salone di Francoforte, dispone di motore V8 da 4,8 litri, assetto ribassato di 24 millimetri e di un telaio sviluppato specificamente. È la prima Cayenne dotata del sistema di regolazione elettronica degli ammortizzatori, il Porsche Active Suspension Management (Pasm) abbinato a molle in acciaio. (Prezzi e nuovi modelli: guarda lo speciale motori de "il Giornale"). 

Il motore da 4,8 litri ad iniezione diretta (Dfi) della Cayenne Gts sviluppa 405 Cv (298 kw) a 6.500 giri/min, 20 Cv in più rispetto alla Cayenne S. La coppia massima resta di 500 Nm a 3.500 giri/min. Il modello è dotato poi di cambio manuale di serie a sei marce. La Cayenne Gts può accelerare da zero a 100km/h in 6,1 secondi, 0,5 secondi più velocemente della Cayenne S. Sempre di serie è il Porsche Traction Management (Ptm) a trazione integrale permanente.

Per quanto riguarda la carrozzeria, frontale e posteriore replicano il look della Cayenne turbo, mentre i parafanghi allargati di 14 mm offrono spazio ai cerchi in lega da 21 pollici con pneumatici 295/35 R21 montati di serie. Il sistema Tiptronic S consente un consumo medio di 13,9 litri/100 km, conforme alle normative europee. Il lancio sul mercato è previsto a partire da febbraio 2008. In Italia costerà 78.536 euro.