Porta in faccia ad Alonso Massa rinnova fino al 2010

Felipe Massa, il cui contratto scadeva a fine 2008, allunga la sua vita in rosso fino al termine del 2010. Dal Brasile dice: «Così avrò la possibilità, per tre anni, di coronare un sogno: vincere il titolo». E ribadisce: «Qui aiuterò Kimi». L’annuncio alla vigilia del Gp del Brasile che assegnerà il titolo (in lizza Hamilton 107 punti, Alonso 103, Raikkonen 100). Il Cavallino sembra così aver chiuso la porta in faccia ad Alonso che si era detto pronto a correre anche gratis per la Rossa o ad aspettarla per il 2009. Felipe guadagnerà 8-10 milioni di euro. La mossa Ferrari ha più chiavi di lettura: 1) tranquillizzarlo alla vigilia di un Gp in cui dovrà aiutare Raikkonen; rasserenare Kimi che nelle ultime settimane si era innervosito per le voci su Alonso in rosso; 3) far capire che Jean Todt non ha alcuna intenzione di abdicare a fine anno. Massa è infatti gestito da suo figlio Nicolas.