A Porta Maggiore Il venerdì «Trashic», aperitivo con il vintage

L’ultima frontiera dello chic? Il «reciclying» o, più letteralmente, il «trash». Nasce così il Trashic drink del venerdì sera, l’aperitivo-happening nel Mercatino dell’usato di Porta Maggiore, che dal 27 novembre inaugurerà la sua stagione con buffet anni Cinquanta. Un’occasione per scoprire l’affascinante mondo del Mercatino, il negozio di riuso e modernariato che ha fatto del vintage non solo un articolo commerciale ma anche un luogo di ritrovo, un bar e una collezione di vinili da intenditori. E così ogni venerdì sera il dj (sarà Franca Zac ad aprire) farà girare i suoi piatti al ritmo delle hit anni Sessanta, Settanta e Ottanta, tra improvvise performance, sfilate e aste di oggetti scontati, mentre i curiosi potranno avventurarsi fra scaffali di libri introvabili e ultime uscite a prezzi stracciati, oggettistica di piccolo antiquariato, modern design, mobili d’epoca e vestiti tutti rigorosamente di seconda mano ma di prima scelta. Il 27 novembre si celebrerà il trionfo del reciclo con la proiezione del cult di Paul Morrisey «Trash- rifiuti di New York», doppiato da Pier Paolo Pasolini e prodotto da Andy Warhol nel 1970. Prima consumazione con buffet 10 euro, seconda consumazione 8 euro. Prossime date il 5, il 12 e il 19 dicembre.