Porta Romana, via i cartelloni pubblicitari dall’arco

In tanti si ricordano ancora il locale «Ragno d’Oro» in porta Romana. Là era possibile sorseggiare l’aperitivo, ballare e ascoltare musica a ridosso delle mura spagnole. Che, di notte, illuminate dai fari e dalle candele, erano ancora più belle. Poi è arrivato il momento dei restauri ed il locale ha chiuso i battenti. Per anni ed anni. Ora porta Romana si prepara a vivere un’altra rivoluzione. Gli enormi cartelloni pubblicitari che da sempre ricoprono l’arco spariranno. Eravamo abituati ad aspettare il semaforo verde fermi in macchina davanti a gigantografie di modelle in bikini con gli occhiali da sole più in. Ora va via la pubblicità da Porta Romana.
La storica porta di piazza Medaglie d’Oro torna a svelarsi dopo anni di cartelloni e pubblicità che ne hanno oscurato la vista a milanesi e turisti di passaggio. Mentre si va completando il restauro delle mura spagnole, e anche lì sono scomparsi tutti i cartelloni pubblicitari, si prosegue anche con porta Romana. Il restauro del monumento, finanziato proprio dalla pubblicità, non è ancora completato e per questo le impalcature rimarranno ancora per qualche tempo. Ma la parte alta della porta e l’insieme del monumento sono oggi visibili e non più coperti dai maxi manifesti pubblicitari che, assicura il Comune, non dovrebbero più tornare.