Il portiere che valeva più di Cannavaro

Se passi all’Inter in cambio di Cannavaro, devi essere un campione. Invece Fabian Carini, stella uruguaiana spedita a Milano nel 2004, è riuscito ad essere ancora più speciale: nessuna presenza nella Juve, solo quattro nell’Inter, portiere di belle speranze e scarsa credibilità per gli allenatori. Un affare per chi se ne liberava. Nessuno capirà mai, se non per ragioni di plusvalenze, questo lasciarsi prendere al laccio dall’Inter. D’accordo, i medici raccontavano che Cannavaro soffriva di microtraumi e non ce l’avrebbe mai fatta a tornare un giocatore a pieno regime. E si è visto! Ma scambiarlo per il quarto portiere della Juve... Era arrivato in Italia per diventare l’erede di Van der Sar, non ha mai convinto gli allenatori nel suo gestire la porta: discreto fra i pali, meno nel resto. Dicevano fosse un pararigori: ha lasciato traccia parandone uno ad Amoruso.