Portierino italiano scelto dall’Arsenal

L’Arsenal è da tempo alla ricerca di un portiere all’altezza della propria rosa. La difficoltà di reperirne uno nel mercato in corso deve aver suggerito alla dirigenza dei Gunners di tutelarsi per il futuro con largo anticipo.
Può essere letta in questi termini la notizia dell’interessamento del club inglese per Vito Mannone, 17 anni, estremo difensore dell’Atalanta. Il giocatore sarebbe a un passo dalla firma di un contratto triennale. Alla società orobica verranno pagati 500.000 euro. L’Arsenal di Wenger ha così intenzione di continuare a pescare a piene mani nei vivai delle società italiane. La scorsa estate fu Arturo Lupoli a trasferirsi in Premier League dal Parma.
Quello londinese non è l’unico club inglese a portare avanti questo tipo di strategia: il Manchester Utd ha prelevato dal settore giovanile degli stessi gialloblù Giuseppe Rossi, nazionale Under 17.