Porto Antico Spa: Picco si dimette

Renato Picco, presidente dal 1995 della società Porto Antico di Genova Spa, si è dimesso in segno di protesta contro l’Autorità Portuale a causa dell’ormai incolmabile ritardo che ha contraddistinto il progetto di sviluppo di Ponte Parodi. Questo progetto, che avrebbe dovuto essere realizzato dalla società Altarea che prevedeva uno stanziamento di 150 milioni di euro, in pratica non è riuscito a partire per la larvata opposizione dell’Autorità portuale. In effetti, a parole, nessuno si è mai detto contrario al progetto. Anche l’amministrazione comunale ha sempre manifestato il suo assenso, così come ha fatto l’Autorità Portuale. Tuttavia, a quanto sembra di capire, quest’ultima nei fatti non avrebbe messo l’Altarea in condizioni di poter avviare il progetto. A quel punto Renato Picco ha deciso che non aveva più alcun senso continuare a presiedere la società Porto Antico.