A Porto Santo Stefano una mostra di Tomasi

Si è inagurata sabato scorso a Porto Santo Stefano (Grosseto) la personale di Luciano Tomasi «Dissolvenza all’infinito». Tomasi, originario di Pontinia, in provincia di Latina, ha fatto tesoro delle lezioni di Amerigo Ciccarelli, che era stato a sua volta allievo di Emilio Greco. Di qui la sua abilità nel disegno e specialmente nel tratteggio. La mostra, che si tiene alla Fortezza Spagnola in piazza del Governatore, resterà aperta tutti i giorni fino al 26 agosto dalle 18 a mezzanotte.