«Porto sul palco un paradiso di cartapesta»

Sono passati quarant’anni da quando l’Apollo 11 sbarcò sulla luna. Un viaggio che non ha minimamente intaccato la fantasia che intere generazioni di uomini si sono costruite intorno al satellite terrestre. Edicart ha da poco presentato «L’uomo sulla Luna» (28 pagine, 22,50 euro), un concentrato di curiosità e notizie sulla luna. Protagonista è uno studente che racconta, con l’ausilio di un quaderno, il famoso sbarco integrato con ritagli e fotografie. Un libro adatto ai bimbi dai sei anni in su che si potranno divertire con finestrelle, guide per diventare provetti astronauti e una bella copertina che nasconde un ologramma. Sempre per i piccoli è «Spazio» (24 pagine, 29,00 euro) un bel librone che racconta ai piccoli lettori la conquista dello spazio partendo dal lancio dello Sputnik. Anche qui non mancano pop-up e finestrelle con le quali interagire per unire l’utile al dilettevole. Per gli amanti degli animali, invece, val la pena segnalare «Qua la zampa, dottore» (De Agostini) scritto da Nick Trout, chirurgo veterinario che, come un novello Dottor House, racconta la sua giornata tipo in una clinica per animali tra episodi drammatici ma anche divertenti. I più letti a Milano:
1) Kay Scarpetta; 2) Uomini che odiano le donne; 3) Il giorno prima della felicità