Portofino, il porticciolo invaso dalle meduse rosse

Le mareggiate in corso da due giorni nella Riviera di Levante hanno portato nella baia migliaia di meduse dai colori violacei. Uno spettacolo della natura

Portofino - Invasione di meduse nelle acque di Portofino. Migliaia di esemplari di piccole dimensioni hanno riempito il porticciolo e la baia, suscitando la curiosità di pescatori, residenti, turisti e crocieristi. Si tratta di meduse del tipo "pelagia noctiluca", non particolarmente pericolose, ma sicuramente urticanti. Secondo gli esperti e i militari della guardia costiera, sono state portate a riva dalla mareggiata che da due giorni sta spazzando le coste della Riviera di Levante. I primi ad accorgersi della presenza delle meduse sono stati proprio i pescatori che, questa mattina, sono scesi in porto per sincerarsi sulle condizioni del mare. Davanti ai loro occhi si è parata una distesa violacea, appena sotto il pelo dell’acqua: centinaia di migliaia di meduse, per uno spettacolo naturale tanto affascinante quanto inconsueto.