Un portoghese al Genoa, un argentino alla Samp

Cima e panettoni sono già un ricordo. Genoa e Sampdoria hanno ripreso gli allenamenti. Infatti quest'anno la Befana non porterà carbone o cioccolato, ma il campionato. SudAfrica 2010 si avvicina. I blucerchiati ospiteranno il Palermo. I rossoblù andranno a Milano, in casa del Diavolo.
Poi c’è il mercato. Per «fortuna» di Gasperini e Del Neri la sessione di gennaio durerà solo un mese. Le voci però sono già cominciate. L'ufficialità delle trattative si avrà solo dal 2 gennaio.
Partiamo dalla società di Villa Rostan che proprio per le parole di Enrico Preziosi dovrebbe essere quella più attiva sul mercato. Considerando anche che da quando Garrone e Marotta guidano i blucerchiati, ad eccezione di Pazzini nella scorsa stagione, ma altrimenti si rischiava grosso, non hanno mai effettuato operazioni importanti. Se il caso Amelia è rientrato, in difesa ci sarà qualche movimento. Andrea Esposito potrebbe andare al Siena. L'ex leccese è un patrimonio della società, ed in terra toscana potrebbe giocare con continuità. Considerando che Moretti non è un centrale (alcuni errori l'hanno evidenziato) qualcuno arriverà. Se la pista Barzagli sembra essersi congelata, un'altra porterebbe al portoghese Ricardo Costa sempre in forza al Wolsfburg. La sorpresa però potrebbe arrivare da Firenze. Felipe è ormai un giocatore dei viola. Quindi qualcuno farà le valigie. Se la pista Dainelli non appare più percorribile, più fattibile è quella che porta a Kroldrup. Bonucci non si muoverà da Bari. Capitolo centrocampo. Se per Menegazzo si aspetta solo l'ufficialità, spunta l'idea Biondini. Il centrocampista cagliaritano, convocato da Marcello Lippi negli ultimi test della nazionale azzurra, arriverebbe però a fine campionato. Concluso per giugno l'acquisto dell'esterno italo-argentino Schelotto dal Cesena. Il nuovo Camoranesi e non solo per le qualità tecniche. Attacco. Il patron rossoblù ha confidato di non essere rimasto soddisfatto del duo Floccari-Crespo. Molte dunque le trattative. L'agente di Floccari, Claudio Vigorelli a Violanews afferma: «Sergio vuol restare al Genoa. La Fiorentina? Da parte mia non ci sono novità». Trova nuove conferme la pista che porta a Huntelaar, mentre la voce Suazo non sembra decollare. Lucho Figueroa dovrebbe trasferirsi al Rosario Central. Il centrocampista Raggiogaribaldi è vicino al Sorrento.
In casa Sampdoria si parla delle cessioni in prestito dei giovani Fiorillo, che andrà al Piacenza, e di Foti. Intanto l'agente del difensore bergamasco Talamonti, argentino, ammette ad Atalanta News: «La Sampdoria sarebbe una destinazione gradita per il giocatore se arrivasse una proposta». Sempre viva la pista per il romanista Guberti, ma dopo aver sistemato Padalino. In attacco idea Calaiò del Siena, probabile sostituto di Bellucci, visto che Pozzi rimarrà. Da stamattina i blucerchiati sono in ritiro all'AC Hotel, mentre i rossoblù domenica giocheranno in amichevole ad Alessandria.