Posizione finanziaria in forte recupero

Viaggi del Ventaglio

Migliora la posizione finanziaria netta consolidata del gruppo Viaggi del Ventaglio (più 5,5% in Borsa), che al 31 ottobre è negativa per 55 milioni rispetto ai 74,1 di fine settembre. Sull’ottobre 2005 (105,5 milioni), l’indebitamento si è addirittura dimezzato. In dettaglio, quello a breve è passato da 56,9 milioni del 30 settembre ai 64,8 di fine ottobre. La posizione a medio-lungo termine è invece passata da un passivo di 17,2 a un valore positivo di 9,8 milioni. La società spiega che «il miglioramento della posizione finanziaria a medio-lungo termine è principalmente dovuto all’accordo di ristrutturazione dell’indebitamento con le banche finanziatrici», sottoscritto il 31 ottobre e che «ha comportato una riduzione pari a 27,1 milioni». In quella data, come già comunicato al mercato, il consiglio ha approvato l’accordo con Cornell capital partners, fondo di investimento americano, e Bhn, partner esclusivo di Cornell, consistente in un aumento di capitale che sarà sottoposto all’assemblea straordinaria il 15 dicembre.