Possedeva un arsenale «bellico»: in manette

Un arsenale di armi, tutte risalenti alla II Guerra mondiale e in perfetto stato di conservazione, è stato recuperato dai carabinieri del nucleo operativo di Frascati in due luoghi distinti della Capitale. Agli arresti è finito un autotrasportatore di 46 anni, originario di Torino, ma da anni residente a Roma, che le deteneva illecitamente. La piccola Santabarbara privata, ora all’esame dei carabinieri del reparto investigazioni scientifiche di Roma per verificarne il possibile impiego in episodi di criminalità, era composto di quattro pistole e una pistola-mitragliatrice e circa 800 cartucce di vario calibro, tutte funzionanti.