Posta elettronica sempre in tasca

Mark Perna

Chi riesce a fare a meno dell’email alzi la mano? Difficile trovare, almeno tra chi lavora, qualcuno che può rinunciare alla posta elettronica. Tra questi forzati della comunicazione digitale esiste una categoria “idealmente” privilegiata che ha la necessità di controllare i messaggi ovunque e in qualsiasi momento. E’ soprattutto a questi globetrotter che si rivolge il nuovo BlackBerry 8707v. Il look è quello di un palmare dalle dimensioni e peso contenuti, ma per le mani si dispone in realtà di un potente e completo strumento di comunicazione che funziona perfettamente come telefono cellulare. Tutto avviene comodamente via web seguendo un passaggio alla volta nel sito dedicato dall’operatore, in questo caso Vodafone. Pochi click e si possono impostare tutti gli account che desiderati, anche quelli aziendali. L’ampio display dell’8707v e l’ottima risoluzione consentono di visualizzare i contenuti in modo chiaro e leggibile. Nessun problema neppure per gestire gli allegati. La tastiera Qwerty permette di scrivere anche testi lunghi, ma forse era meglio avere a disposizione tasti separati per i numeri. Tutte le funzioni principali si controllano con la pratica rotellina posta a lato del dispositivo.
Messo sotto torchio, il BlackBerry ha risposto bene anche utilizzandolo come cellulare Umts (quad-band), pur essendo un po’ scomodo. Sorprendente la durata della batteria: in stand-by supera tranquillamente i 10 giorni. Prezzo: 499 euro.