Postamat, "salta" virgola Gli addebiti sono gonfiati

Un disguido tecnico mette in allarme migliaia di correntisti. Nei
giorni scorsi per acquisti e prelievi il sistema ha fatto saltare la
virgola dei deciminali: importi gonfiati per i clienti. Poste
rassicura: "Rispristino dei saldi in corso"

Roma - Poste Italiane fa sapere che in seguito a un’anomalia contabile, alcune transazioni effettuate nei giorni scorsi con la carta postamat, in esercizi commerciali e bancomat, "potrebbero aver generato un addebito superiore a quello effettivo". Di fatto, il disguido tecnico ha fatto "saltare" la virgola dei decimali, aumentando oltremisura gli importi addebitati. Poste Italiane rassicura comunque i clienti che il ripristino dei corretti saldi è in corso e sarà completato nelle prossime ore.