Le Poste danno una mano

Gentile Signor Villani,
faccio seguito alla Sua lamentela riportata dal «Il Giornale cronaca di Genova» nella quale segnalava un disguido relativamente ad una spedizione.
Nel mentre mi scuso, le sarei grato se potesse farmi avere gli identificativi della spedizione stessa per effettuare delle ricerche e risalire alle cause del disguido.
In attesa porgo cordiali saluti
Poste Italiane
Responsabile Ufficio Comunicazione Territoriale
Piemonte-Liguria-Valle d'Aosta