Poste Italiane in Confindustria

Poste italiane aderisce a Confindustria. Lo hanno annunciato il presidente degli imprenditori, Luca Cordero di Montezemolo e l’amministratore delegato di Poste, Massimo Sarmi. Quando l’adesione sarà ultimata, nel 2008, Poste con i suoi 142mila dipendenti, diventerà il primo contribuente di Confindustria. Per Montezemolo, «si tratta di un passo importante nell’ottica di un maggior supporto al manifatturiero da parte del mondo dei servizi». Sarmi crede che «Poste italiane possa offrire il proprio contributo al mondo del business e della logistica». Soddisfazione per l’operazione è stata espressa dal ministro delle Comunicazioni, Mario Landolfi.