Poste Italiane, Ialongo si laurea alla Pontificia Università Lateranense

Il presidente del gruppo ha sottolineato l'attualità della Dottrina sociale della Chiesa

Laurea honoris causa in diritto civile alla Pontificia Università Lateranense per il presidente di Poste Italiane, Giovanni Ialongo. Presente il rettore dell'ateneo monsignor Rino Fisichella, nella sua «lectio magistralis» Ialongo ha ricordato il vigore e l'attualità della Dottrina sociale della Chiesa. Dottrina che - ha aggiunto - ha in sé le «risposte in grado di sciogliere nodi cruciali dello sviluppo economico e dell'avanzamento sociale delle persone» anche in un'economia complessa come quella globale. Soprattutto in un «contesto così critico per il mondo del lavoro, della finanza e dell'economia in generale», la Dottrina sociale è pietra angolare sulla quale coniugare solidamente la libertà d'impresa e il rispetto dei lavoratori.
Ialongo è diventato presidente del gruppo Poste nel maggio del 2008 dopo una lunga carriera nella quale ha mosso i primi passi da dipendente fino ad assumere nel corso degli anni posizioni di responsabilità sempre maggiore.