Poste: pacchi fermi per mesi, rivolta su E-Bay

Tre, quattro mesi, addirittura un anno di attesa per vedersi recapitare la merce comprata su internet. Il popolo di E-Bay è in rivolta contro i ritardi del mega-deposito delle Poste nel quartiere Roserio. Sui forum on line s’ingrossa la voce della protesta, così centinaia di utenti minacciano di passare alle vie legali. Il Codancons consiglia di «far valere i propri diritti assicurando sempre i pacchi». E le Poste si difendono: «La responsabilità sui tempi di consegna è condivisa con altri soggetti».