Le Poste risolvono i problemi del lettore

L’amministrazione delle Poste ha risolto il problema di un nostro lettore che non riusciva a incassare alcuni assegni esteri presso l’ufficio postale di Cogoleto. Per la precisione, si trattava di assegni della Dexia Bank a favore del signor Domenico Torbidone che non erano stati accreditati per problemi burocratici. Di questo problema abbiamo interessato appunto le stesse Poste e ieri abbiamo ricevuto il seguente messaggio:
Caro Massimiliano, mi riferisco alla segnalazione del signor Torbidone Domenico, per parteciparti che in data 28 settembre è stata accreditata sul conto corrente la somma relativa ad un assegno estero. Nella mattinata del 28 ho dato personalmente conferma dell’operazione alla moglie del signor Torbidone. Al riguardo, desidero ricordare che l'accredito delle somme degli assegni mentre è codificato per quelli interni, per quelli esteri l'accredito avviene solo dopo il nulla osta da parte dell'istituto emittente estero.
Un caro saluto,
Antonio Sgroi
Poste Italiane
Responsabile Ufficio Comunicazione
Territoriale Piemonte-Liguria