Posteggi in Albaro, Tursi promette «tolleranza» nelle Isole azzurre

(...) le autovetture parcheggiate all'interno della zona blu e presso gli esercizi commerciali, verrà distribuita una cartolina di avviso con l'indicazione delle modalità e i termini di pagamento. Eccoli: i residenti potranno sostare liberamente e senza limiti di tempo nella sottozona di appartenenza, esibendo il contrassegno annuale di 25 euro. I non residenti potranno parcheggiare nell'Area Blu dalle ore 8 alle 20, pagando una tariffa oraria di 20 centesimi ogni sei minuti o frazione di 6 minuti (2 euro all'ora). Importante: nel periodo estivo, cioè fino al 15 settembre, la tariffa di sosta è dovuta anche nei giorni festivi. Dopo che nelle ultime settimane gli uffici della Genova parcheggi di viale Brigate Partigiane erano stati presi d'assalto dai residenti a caccia del contrassegno, ieri l'assessore alla Mobilità sostenibile, Paolo Pissarello, ha disposto di calendarizzare il rilascio dei tagliandi. Fino alla giornata odierna potranno richiedere il contrassegno gli abitanti di via alla Torre dell'Amore, via Amalfi, via Arezzo, via Arnaldo da Brescia, via Batt, via Berretta, via Boccadasse, via Boselli, via Bovio, via Bruno, viale Cambiaso, via Camilla, via Campanella, via Capellini, via Caprera (tratto tra incrocio via Orsini e via Pisa civici 2 e 4), via Cavallotti, passo Cavallotti, via Cirenaica, via Corridoni, via Crespi, via Cuneo, giardini Dalla Chiesa, via De Bosis, via De Gaspari, via dei Tassorelli, via Dejana, via della Sirena, via delle Castagne, via Dodecaneso, passo don Roscelli, via don Perosi, via Don Minzoni, via Eritrea, via Flora, via Galli, viale Gambaro, viale Gandolfi, Corso Gastaldi (civici 7, 9, 11, 15, 17, 19, 21, 23), via Guerrazzi, via Gorgona, via Jenner, piazza Leonardo, via Livorno, lungomare Lombardo, via Lucca, via Marsilio, via Martiri di Cefalonia, via Martorelli, via Medici del Vascello, via Mercantini, via Monleone, via Montallegro, via Monte Zovetto, viale Mosto, via Neri, via Orsini, viale Palazzi, via Panigalli, via Parodi, via Perosio, via Pisa, via Pontini, via Pozzuolo del Friuli, via Puggia, piazza Rensi, via Ricci, via Righetti, via Rodi, via Rossi, via San Giuliano, via San Luca d'Albaro, via San Pio X, via Scogli, via Sforza, via Siena, via Somalia, via Speri, via Straserra, via Sup. della Castagne, via Telesio, largo Toscanini, via Traverso, via Vassallo, via Vico. Dal 18 al 27 maggio, un’altra serie di vie, mentre si completerà il flusso tra il 28 maggio e il 5 giugno. Se la zona Blu entrerà a pieno regime solo dopo il 5 giugno, le isole azzurre (quelle dove pagano tutti, residenti e non) sono in funzione da oggi. Si tratta di 600 posti auto che si è deciso di mettere a pagamento durante il periodo estivo, per evitare di congestionare il quartiere e per venire incontro agli stabilimenti balneari. All'interno delle 600 isole azzurre (che resteranno in vigore fino al 15 settembre) il Comune ha previsto una tariffa agevolata con due tipi di abbonamenti: 30 euro al mese per sei ore giornaliere e 60 euro al mese per l'intera giornata. Chi non opta per l'abbonamento pagherà le seguenti tariffe: 20 centesimi ogni sei minuti, 50 centesimi ogni 30 minuti, 2 euro all'ora. «Nei primi giorni di entrata in vigore delle isole azzurre ci sarà una certa tolleranza», si sono affrettati a dire Pasquale Ottonello, presidente del municipio Medio Levante e l'assessore Pissarello. Anche perché non sono ancora stati installati i cento parcometri previsti. Come pagare allora? O direttamente agli operatori di Genova Parcheggi (ce ne saranno uno per strada) o utizzando i voucher rilasciati nelle edicole o l'autoparchimetro che si può acquistare negli uffici di viale Brigate Partigiane.