Potrebbe cedere la quota Unicredit

Allianz

Il gruppo assicurativo Allianz non esclude di poter cedere la partecipazione del 3,09% che detiene in Unicredit. «La quota in Unicredit non è scolpita nella pietra» ha detto infatti Helmut Perlet, membro del consiglio di gestione del colosso assicurativo di Monaco, nel corso di una presentazione agli analisti. I risultati del terzo trimestre sono andati oltre le attese degli analisti nel terzo trimestre per Allianz, prima compagnia di assicurazioni europea per ammontare della raccolta da premi: gli utili infatti sono più che raddoppiati. Il gruppo tedesco ha realizzato un risultato netto da 1,591 miliardi di euro, contro 794 milioni di un anno fa, su un fatturato in progresso del 5% a 22,6 miliardi. La società ha rivisto al rialzo le stime sull’intero anno, per cui ora si attende un utile sopra quota 6 miliardi, mentre precedentemente stimava un risultato tra 5,5 e 6 miliardi. Il titolo ha però registrato ieri un modesto più 0,5%.