Potrebbe essere una giornata nera quella di apertura del Festival del cinema. Ieri lunghe trattative, poi l’intervento del prefetto Taxi, sarà un mercoledì a sorpresa Solo stamane i conducenti, riuniti al Circo Massimo, decideranno se scioperare o no.

Sciopero sì, sciopero no. Solo oggi i romani sapranno se li attende una giornata senza taxi proprio in occasione dell’inaugurazione della Festa del cinema. Dopo una giornata di trattative tra l’amministrazione comunale e la categoria, l’esito finale è stata una «non decisione». «Decideremo domani mattina (stamattina, ndr) assieme a tutti i tassisti presenti al Circo Massimo se revocare lo sciopero». Il merito di questo spiraglio, secondo i tassisti, è dell’intervento del prefetto Carlo Mosca. L’Ugl: «Noi sciopereremo». La Cna: «Noi no».