«Povero Veltroni, farà la fine di Prodi»

«La candidatura di Veltroni al Pd? Non è un problema nostro ma della sinistra». Così ha detto Silvio Berlusconi, interpellato dai giornalisti a margine dell’inaugurazione di una struttura sanitaria a Lavagno, nel Veronese. «Credo che chiunque possa essere candidato - ha aggiunto - non potrà che fare la fine del povero Prodi. Quindi: povero Veltroni...». Per Berlusconi «l’uso dello strumento tributario per togliere a coloro che appartengono a classi che considerano nemiche, nasce in questo governo dall’ideologia vetero-marxista con la quale la sinistra estrema vuole plasmare il Paese».