Powell nei 100 ancora sotto i 10’’ Liu quasi record

Ieri a Stoccarda è iniziata la finale del Grand Prix di atletica, che si concluderà oggi. In palio un montepremi da albero della cuccagna che somma a 3 milioni di dollari.
Ieri atteso soprattutto Asafa Powell sui 100 metri, ed infatti ha vinto in 9”89 (dodicesima volta sotto i 10“ nella stagione), precedendo Scott (9“91) e Gay (9“92). Sui 110 ostacoli il cinese Xiang Liu sotto i 13” (12”93, a 5/100 dal suo record del mondo); Tariku Bekele ha imitato il fratello Kenesisa, vincendo i 5000 m in 7’38”46; sui 400 m altra vittoria di Wariner (43”92), nell’asta Burgess m 5.82 Fra le donne successi di Bergquist (1.98 alto), Dibaba (5000). In gara anche tre azzurre: Claretti 5^ (m 66.87) Balassini 6^ (m 66.66) nel martello e Bani 5^ (m 60.68) nel giavellotto.