Prêtre con la Filarmonica Preparativi per «Idomeneo»

Valeria Pedemonte

Oggi. Alla Scala, alle 20, primo appuntamento di stagione della Filarmonica diretta da Georges Prêtre. In programma musiche di Mahler e Bizet.
Domani. Alla Scala, alle 20 si replica il concerto della Filarmonica, diretta da Georges Prêtre, con composizione di Mahler e Bizet. La serata è a favore dell'Airc.
Mercoledì. In Conservatorio, alle 21, suona la Wurttembergische Philharmonie "Reutlingen", diretta da Norichika Iimori e con il pianista Stephane Langlois. In programma brani di Haydn, Mozart, Mendelssohn. Nella sede degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala, alle 16, si proietta, l'opera che aprirà la stagione alla Scala il 7 dicembre, Idomeneo di Mozart nell'edizione diretta da Levine, regia di Ponnelle, con Luciano Pavarotti. (New York 1982).
Giovedì. Al Dal Verme, alle 21, l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali, diretta da Michele Campanella, con Monica Leoni al pianoforte, propone un programma interamente francese con musiche di Saint-Saens e Poulenc. In Auditorium, alle 20.30, l'Orchestra Verdi, diretta da Peter Rundel, interpreta musiche di Berlioz, Schumann, Bartòk.
Venerdì. Nella sede degli Amici del Loggione, alle 21, si svolge la Serata Mozart con un concerto d'arie d'opera e da camera del musicista salisburghese.
Sabato. Al Dal Verme, alle 17.30 si replica il concerto dei Pomeriggi Musicali, diretto da Michele Campanella, con Monica Leoni al pianoforte.
Domenica. In Auditorium, alle 11, continua il ciclo dell'integrale di composizioni per pianoforte di W. A. Mozart. Pianista Davide Cabassi. Nella Basilica di Santa Maria della Passione alle 17.15, l'organista Manuel Rugolotto interpreta brani di Bach