Praemium Imperiale, i cinque vincitori

Per la pittura, Daniel Buren; per la scultura, Tony Cragg; per l’architettura, Jacques Herzog e Pierre de Meuron; per la musica, Daniel Barenboim; per il teatro/cinema, Ellen Stewart. Sono questi i vincitori della 19ª edizione del Praemium Imperiale. La Borsa di Studio del Praemium Imperiale per Giovani Artisti è stata assegnata alla West-Eastern Divan Orchestra. Ciascuno dei vincitori riceverà 15 milioni di yen (circa 125mila dollari), un diploma e una medaglia, conferiti dal principe giapponese Hitachi durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà a Tokio il 16 ottobre 2007. L’evento è stato organizzato per conto della Japan Art Association dal comitato francese, presieduto da Raymond Barre, l’ex primo ministro francese scomparso il 25 agosto scorso.