Praga magica e Parigi fantastica

Rainer Maria Rilke nasce a Praga il 4 dicembre 1875. Nel 1884 i suoi genitori si separano e lui, fra gli undici e i sedici anni, è costretto dal padre a frequentare l’accademia militare. Abbandonata la scuola, si iscrive all’università di Praga e continua poi gli studi a Monaco di Baviera e a Berlino. Nel 1897 conosce Lou Andreas-Salomè. Nel 1901 sposa la scultrice Clara Westhoff e da lei ha una figlia, Ruth, ma poco dopo la sua nascita il matrimonio si scioglie. Dopo un viaggio in Russia pubblica, nel 1904, le Storie del buon Dio. Durante un viaggio a Parigi subisce profondamente l’influsso delle avanguardie artistiche, come emergerà dalle sue opere successive. Fra esse, ricordiamo soprattutto i Quaderni di Malte Laurids Brigge, le Elegie di Duino e i Sonetti a Orfeo. Muore di leucemia, il 29 dicembre 1926, a Valmont (Montreux).