Prandelli promette a Frey una serata tranquilla

Firenze. Prandelli, padrone tecnico della Fiorentina che, seconda in campionato, è anche l’unica squadra italiana imbattuta nella stagione, taglia subito corto: «Contro gli svedesi dell’Elfsborg, in Coppa Uefa, non giocheranno né Mutu, né Montolivo. Ma non pensate che, per questo, snobbiamo la Coppa Uefa o sottovalutiamo gli avversari. Conosco bene gli svedesi dai tempi in cui, all’Atalanta, giocava il mio amico Stromberg. E poi, dopo il pareggio sul campo del Villarreal, ci serve una vittoria per mantenere le possibilità di qualificazione. Siamo in un buon momento, dobbiamo sfruttarlo, e in campo cercheremo di offrire a Frey una serata tranquilla». Sul fronte della prevenzione di incidenti, il questore ha disposto l’impiego nello stadio di dieci poliziotti che parlano inglese.