Prati e la sindrome giapponese

Stasera, alle ore 22.30 sarà proiettato «Hikikomori» di Marco Prati, una favola sociale, protagonisti un giovane affetto da Hikikimori – un malessere tipicamente giapponese - e la sua prevedibile quotidianità. Lunghe inquadrature, pochi ambienti surreali, il web, le chat e la metropolitana romana come unici momenti di una precaria socialità. Girato in alta definizione tra Roma e Perugia nell’estate del 2006 e prodotto dalla «DM Communication», è stato distribuito nel 2007 nel centro e sud Italia attraverso il circuito di sale Digima. Il cinema Mexico offre ora a questo giovane autore la possibilità di farsi apprezzare anche dal pubblico milanese.