«Praticare più sport già dalle elementari»

«Ci vorrebbe un insegnante fin dall’ultimo anno delle materne, prima ancora delle scuole elementari. Indagini hanno evidenziato come i bambini d’oggi corrano peggio di quelli di cinque anni fa, i quali correvano già peggio di quelli di cinque anni prima. Questo porta a un deficit di sedentarietà pericoloso. Il Coni controlla nella provincia di Milano oltre 40mila bambini dai 7 ai 13 anni dislocati nei vari centri di avviamento allo sport e ha promosso dei corsi su tre livelli per educatori sportivi per poter insegnare nelle scuole elementari e di primo grado. La legge sull’obbligo di un insegnante di educazione motoria nele elementari è importantissima e dovrebbe prevedere almeno due ore settimanali, il mio sogno poi sarebbe arrivare ad avere un gruppo sportivo per ogni scuola».