Precedente Alla Fiera di Vienna c’era pure la Chiesa

La prima capitale del divorzio fu Vienna. È il Paese dove il 50 per cento dei matrimoni finisce dall’avvocato. Si intitolava «Ricomincio da capo» come un famoso film con Bill Murray. L’idea: consentire a tutti di consultare gli avvocati, o chiedere consigli per divorziare in modo sereno, anche in forma anonima. Un raduno non solo per avvocati, ma anche per agenti immobiliari, psicologi di coppia, detective privati e agenzie viaggi incaricate di organizzare tour in giro per il mondo per single di ritorno. Praticamente la stessa offerta del Salone di Parigi. Presente allora alla Fiera, anche l’Arcidiocesi di Vienna, con consigli spirituali mirati ad evitare divorzi. In tutto una ventina gli espositori radunati all'Hotel Marriott. Molto apprezzati anche un laboratorio per analisi del Dna diretto all'accertamento della paternità in casi dubbi e istituti di bellezza e wellness. Finì tra spogliarelli e fuochi d'artificio.