Precipita e muore: marito in manette

Una donna di 48 anni è morta ieri pomeriggio a Terno d’Isola (Bergamo), cadendo dal balcone di casa. Il marito, Roberto Lussana, un muratore di 51 anni, è stato portato via dai carabinieri. L’uomo era scomparso poco dopo l’incidente e le forze dell’ordine si erano messe sulle sue tracce, con l’ausilio di un elicottero. Intorno alle 19 l’uomo si è ripresentato a casa , dove i militari lo hanno ammanettato. Secondo alcune testimonianze, i rapporti tra i due erano da tempo tesi e le liti erano frequenti, soprattutto dopo che il figlio aveva lasciato la famiglia. Gli inquirenti non escludono comunque alcuna ipotesi.