Precipita Rio Tinto

L’inversione di tendenza a New York, grazie all’impennata di Wal Mart, ha fatto crescere ulteriormente gli indici della Borsa Usa e ha rimesso in positivo quasi tutte le piazze europee, con la sola eccezione di Francoforte. Su quest’ultima piazza perdite tra il 2 e il 3% sono state accusate da Daimler Benz e Continental, mentre in positivo Post Bank, dopo il responso «buy» da Merrill Lynch. Telefonici in giornata positiva a Londra, con Vodafone in crescita del 7,5%. A Parigi migliora France Télécom del 3,2% e a Madrid il titolo Telefonica sale del 2,2%. Nel listino francese impennata di Air France (più 6,8%) per l’aumento dei «contributi carburante». Situazione confusa tra i minerari, con Rio Tinto in caduta del 4,7%, in corsa, si dice, per il controllo di Anglo American.