Predolin: più severi con gli abusivi

Due sabati fa al mercato di viale Papiniano due vigili dell’Annonaria erano stati picchiati da un ambulante abusivo appena multato. Ieri l'assessore regionale al Territorio Davide Boni, della Lega Nord, ha voluto esprimere la sua solidarietà ai due agenti di polizia locale che hanno avuto 7 e 10 giorni di prognosi: «Occorrono interventi nel caso anche coordinati con le forze dell'ordine per stroncare un fenomeno che sta creando troppi disagi sia ai commercianti in regola che ai residenti milanesi».
L’assessore al Commercio Roberto Predolin chiederà al prefetto: una «verifica del lavoro svolto finora» e «l'individuazione di nuovi strumenti e forme di contrasto alla contraffazione e al commercio abusivo in città». «Chiederemo di incontrare Ferrante per fare il punto su un fenomeno sempre più preoccupante - ha detto Predolin - e individuare nuove misure, a partire dalla possibilità di sanzionare in modo serio il consumatore come previsto dalla legge». La richiesta verrà formalmente inoltrata dal Cim (Comitato istituzionale milanese), composto da rappresentanti di Comune, Camera della moda, Assolombarda, Faid-Federdistribuzione, Camera di commercio, Unione del commercio e Agenzia delle dogane.
«Finora si è fatto molto - aggiunge Predolin -. Ma il fenomeno ha assunto dimensioni devastanti e in più c’è lo spostamento della Fiera di Sinigallia che ridurrà gli abusivi alla fiera ma rischia di distribuirli in altre zone della città».

Annunci

Altri articoli