Pregiudicato «tradito» da una fetta d’anguria

Nel corso di un controllo del territorio, i carabinieri della compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un pregiudicato D.G.S. di 43 anni, già ai domiciliari, per il reato di evasione. Il fatto è accaduto in via dei Padri Dominicani, quando l’uomo incurante degli obblighi imposti dalla legge, ha deciso di recarsi al supermercato per acquistare un’anguria. Sorpreso dai militari, è stato immediatamente condotto nel carcere di Borgata Aurelia di Civitavecchia.