Premafin aderisce all’offerta su Immobiliare Lombarda

da Milano

Il gruppo Premafin ha chiuso il 2007 con un utile netto di pertinenza di 139,1 milioni (più 4,7%). Per la capogruppo l’utile è di 27,6 milioni (da 38,7 milioni). Il cda ha deliberato di proporre la distribuzione di un dividendo unitario invariato a 0,015 euro. Il consiglio ha inoltre deliberato di aderire all’Opas promossa dalla controllata Fonsai su Immobiliare Lombarda per l’1,522% di capitale posseduto. Il bilancio consolidato di Premafin riflette quello della controllata Fonsai e mostra premi lordi di gruppo per 11,8 miliardi (+19,1%), investimenti per 38 miliardi (+12,4%) e riserve tecniche assicurative per 31,3 miliardi. Il calo dell’utile della capogruppo è legato alla sostanziale ultimazione dell’iniziativa immobiliare della controllata International Strategy che nel 2006 aveva apportato maggiori proventi per 9,6 milioni mentre sono stati svalutati per 3,2 milioni alcuni investimenti azionari in relazione al calo dei mercati. Per il futuro, spiega una nota, si stanno ricercando nuove iniziative immobiliari da valorizzare, anche da parte delle controllate soggette a direzione e coordinamento.