Premi e Art Cèleste nei cortili della Statale

Questa sera alle 21 nel cortile d’onore dell’università degli Studi di Milano si svolgerà l’assegnazione del premio Telecom «Contagiare bellezza». Il premio di 50mila euro è stato assegnato ex aequo a due progetti «Bosco dei poeti» e «Outsider art in Italia» che si sono distinti per la loro capacità di «contagiare bellezza» attraverso la poesia. La giuria era composta da Umberto Eco, Riccardo Chiaberge, Dario Del Corno, Philippe Daverio, Andrea Kerbaker, Marco Magnifico, Renato Mannheimer, Vittorio Sermonti, Andrèe Ruth Shammah, Massimo Vitta Zelman e Ugo Volli. A consegnarlo saranno il rettore Enrico Decleva e Marco Tronchetti Provera. I vincitori sono Lorenzo Menguzzato per il progetto «Il bosco dei poeti», un percorso nel verde della Val d’Adige in provincia di Verona con le poesie e i disegni di centinaia di artisti italiani e internazionali. Centoventi artisti e 500 opere collocate in 33 postazioni lungo tre chilometri di sentieri. Il percorso si apre con l’incisione su una lastra di pietra naturale di una poesia di Karol Wojtyla. Il secondo vincitore è il Progetto Itaca Onlus con «L’arte irregolare nei luoghi della cura». Si tratta di una mostra con asta finale allestita a Milano nel 2003 composta da opere realizzate da persone emarginate e affette da malattie mentali ospitate in quattro istituti psichiatrici italiani. Il premio è stato diviso in due parti. Dopo la cerimonia ci sarà lo spettacolo Maudits sonnants: gli artisti musicisti e acrobati sospesi nel vuoto ad un’altezza di 15 metri daranno vita ad uno straordinario carillon «volante».

Annunci

Altri articoli