Premiata l’associazione Negri

Un premio alla bontà a favore di chi aiuta i non autosufficienti. Il consiglio direttivo del premio alla bontà «Hazel Marie Cole Onlus» ha deciso a chi assegnare l’importo di 5mila euro e una pergamena ricordo a sei persone segnalate per altruismo e dedizione. Fra queste la milanese Anna Maria Contini per aver dedicato le sue attenzioni ogni giorno, da 23 anni, ai disabili, giovani e anziani dell’Associazione Gaetano Negri Onlus di cui è ora la presidente. La cerimonia di premiazione si svolgerà martedì 20 nella sede dell’Associazione in via De Amicis 17 alle 15.30.
L’Associazione Negri è nata a Milano nel 1961, aperta agli ex allievi della scuola Gaetano Negri per Motulesi di Gorla, successivamente si è rivolta ad altri tipi di handicap. La finalità è quella di dar risposta ai bisogni della persona, valorizzandone la dimensione spirituale, morale e relazionale. L’Associazione Negri (Agn) è un centro diurno sperimentale per disabili che hanno concluso l’iter scolastico. Sono proposti laboratori di decorazione su ceramica, vetro e stoffa, manipolazione della creta, acquerello e attività di arteterapia, musicoterapia, candele di cera d’api. Parte delle creazioni dei laboratori sono esposte nella galleria permanente «Museo della forma e del colore». Per chi volesse offrire un contributo all’associazione, conto corrente postale n° 58339680 intestato all’Associazione.