Premiati 5 ospedali a misura di donna

Le donne promuovono cinque ospedali di Milano. A farlo però non sono le milanesi che ne usufruiscono, ma l'Osservatorio nazionale sulla salute della donna che giovedì scorso a Roma ha premiato le strutture ospedaliere che garantiscono un particolare impegno sul fronte femminile. Promozione sancita da bollini rosa. Il massimo, tre, li hanno ottenuti l'Istituto nazionale dei tumori, il Fatebenefratelli, il Policlinico, l'Istituto europeo d'oncologia e il Niguarda. Meritori tutti di essere a misura di donna, non solo per le pazienti ma anche per le dottoresse. I tre bollini, infatti, sono stati assegnati alle strutture che prevedono primari donne. «Un'iniziativa nuova e meritoria - commenta il presidente della Regione Roberto Formigoni - perché incentiva tutti gli ospedali (19 in Lombardia) ad avere una particolare attenzione a quel 52% dell'utenza che è composta da donne, un'utenza che ha esigenze specifiche e differenziate».