Premiati i giovani registi di filmati e spot aziendali

Sono stati premiati ieri alla Triennale gli otto vincitori del concorso «movi&Co.», organizzato dall'Associazione Amici del Future Film Festival: si tratta di aspiranti registi che hanno partecipato alla quinta edizione dell’iniziativa che chiede ai giovani di cimentarsi a girare spot e filmati per le aziende partner del concorso. Il lavoro della giuria (tra i componenti: Gerry Scotti, Enrico Brizzi e Carlo Sigon) ha premiato originalità, estro e fantasia. Il primo premio per il miglior filmato aziendale è stato vinto da Fabio Garofalo; il secondo è andato invece a Lorenzo Clerici, il terzo a Serena Gargani; quarto premio infine per Elisa De Fazio. Per la categoria spot, primo premio a Jacopo Santambrogio; piazzamenti nell’ordine per Simon Valderrama, Roberto Zazzara e Giuseppe Carrieri. La grande qualità degli elaborati in gara ha spinto la giuria ad assegnare varie menzioni speciali: per la categoria filmato aziendale sono stati premiati Viola Barbato e Dario Genuardi; per la Categoria spot, invece, le menzioni speciali sono andate a Rajeev Badhan e a Roberta Di Filippo. Si è confermata anche quest'anno l'attenzione alla musica come parte integrante degli elaborati in concorso. Per la miglior musica originale il premio è stato assegnato a Michele Bizzi. «movi&Co.» ha coinvolto nell’iniziativa oltre cento giovani.